Bio

Biografia

The Jackals sono un power-trio milanese che suona rock dal carattere decisamente anglosassone ma con testi in lingua italiana. Ci piacciono e ci ispirano le band prog anni '70, i cantautori nostrani di una volta e la musica etnica (perché il futuro della musica non può che essere un mix di sonorità da tutto il mondo).

Davide Simontacchi: chitarra e voce
Riccardo Sauna: basso
Alex Pariani: batteria



La band è stata fondata nel 2003 dai due amici chitarristi Davide Simontacchi e Riccardo Sauna. Dopo una breve esperienza come duo acustico reclutano Vladimiro Grassini al basso e Valerio Bianchessi alla batteria, diventando un quartetto.

Nel 2007 pubblicano “Grown from inside”, un album autoprodotto di puro rock anni '70 con testi in inglese.

Nel 2009 pubblicano la seconda autoproduzione “Un Mondo Senza Eroi”, un EP dal sound alternative/progressive, decisamente più moderno e con testi in lingua mista. Successivamente, in seguito alla dipartita del bassista 'Vladi', optano per diventare un trio con Riccardo Sauna che passa dalla chitarra ritmica al basso.

Nel 2010 registrano una performance dal vivo al Blueshouse club di Milano ed esce in poche copie l'EP “Live At Blueshouse”, il concerto è stato inoltre filmato e visibile in streaming su Youtube.

Nel 2011 pubblicano il singolo "Spegni!" (sotto licenza Creative Commons) per diffondere un messaggio ambientalista e antinucleare, in occasione del Referendum del 12-13 giugno.

Nel 2013 i Jackals firmano un contratto con l'etichetta indipendente Dedolor Records. Esce "Pasto Crudo", un album di rock sanguigno e viscerale, con profonde venature alternative/progressive e testi cantautorali. L'album è accompagnato dal videoclip del brano "Scirocco", inspirato alla Primavera Araba.
Nel 2014 Valerio decide di abbandonare il progetto. Si unisce alla band Alex Pariani, ex batterista della band londinese Hero.

Nel 2015 Davide fonda il collettivo TicinoSound per promuovere il rock indipendente 'autoctono' nei territori dell'altomilanese e del varesotto.

Nel 2016 i Jackals tornano all'autoproduzione 'pura' con "Suoni Lontani", un EP che rappresenta un viaggio intorno al mondo in 5 canzoni ispirate alla musica etnica e tradizionale. Prodotto interamente dalla band e registrato con mezzi propri in casa. L'uscita del disco è anticipata dal video di "Tarantella del solstizio", anch'esso 'self-made'.

Se proprio vuoi saperne di più...

Perchè "The Jackals"? Perchè ai tempi "gli sciacalli" ci piaceva e faceva anche molto 'pulp'. Inoltre nel lontano '03 nessuno in Italia si chiamava così (i "The JackaL" che fanno video sono arrivati dopo).

In più di 10 anni abbiamo pubblicato svariati cd, suonato in tanti concerti davanti a zero persone ma anche a qualche migliaio. Siamo stati trasmessi da radio nazionali come Radio Popolare e Radio1 RAI (pare che la nostra cover di "Get Up, Stand Up" sia stata trasmessa su Radio Deejay ma non abbiamo le prove). Abbiamo partecipato a programmi televisivi anche una specie di 'talent'. Il riff della nostra canzone "Take me out of here" è stata utilizzata per 2 anni come jingle a Le Iene di Italia1, ma senza pagarci i diritti e senza includerci nei credits (abbiamo le prove). Siamo stati vincitori di alcuni concorsi e in altri ci siamo classificati tra i primi posti. Abbiamo catturato l'attenzione di piccoli e grossi produttori che hanno promesso tanto e mantenuto poco/niente...ma siamo ancora qui a creare musica e sperimentare, riscoprendo le gioie del 'fare le cose per conto proprio'.

Lunga vita ai The Jackals!